KONI SPORT

Koni Sport

L’ammortizzatore Koni Sport è la soluzione ideale per chi cerca il massimo della prestazione. I Koni Sport, di colore giallo, sono regolabili, molti codici anche esternamente grazie ad una apposita manopolina (in questo caso, non è necessario smontare l’ammortizzatore per regolarlo).

I maggiori pregi di questa linea sono:

  • Il massimo della tenuta di strada
  • Controllo e riduzione del rollio e del beccheggio dell’auto
  • Aumento dell’aderenza alla strada, migliorando le prestazioni dell’impianto frenante e la precisione dello sterzo.
  • Maggior durata della sospensione rispetto all’originale
  • Abbinabili sia a molle originali, sia a molle da assetto.

Essendo regolabili, i Koni Sport vengono forniti al minimo della taratura, un valore già di per sé superiore a quello dell’ammortizzatore originale. (SPORT MIN nel grafico). Attraverso la regolazione, è possibile spingere la taratura fino al valore SPORT MAX.

Il grafico mette a confronto lo smorzamento dell’ammortizzatore in rapporto alla velocità di funzionamento, sia in estensione (parte alta del grafico), sia in compressione (parte bassa del grafico). Quando una vettura accelera, frena o si corica lateralmente, la velocità di funzionamento dell’ammortizzatore (Piston Velocity) si trova nella parte sinistra, più vicino allo 0; più il terreno è irregolare e sconnesso, più si è lontani dallo 0 (parte destra del grafico).

I Koni Sport sono tarati in modo da ottenere uno smorzamento ideale a seconda della posizione nel grafico, ottenendo sempre il massimo della tenuta di strada compatibilmente con il comfort della vettura. Regolando l’ammortizzatore KONI si ottiene un aumento uniforme dello smorzamento su tutte le velocità. Si consiglia di procedere alla regolazione a piccoli passi (mezzi giri) e in maniera uguale sia a destra che a sinistra.

GRAFICO DI RIFERIMENTO
Grafico SPORT

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>